L’Italia era impreparata nel 1992 ed è ancor più impreparata oggi, per le difficoltà che si sono accumulate e perché ha capito con quali compagni di strada si è messa. Non accuso la sola dirigenza italiana della scelta errata, ma anche quella europea, che era ben conscia, anche spingendosi oltre la realtà fattuale, che l’Italia non fosse preparata per stare nella moneta unica così come era stata concepita.
Leggi tutto facendo click qui .

Il sistema monetario internazionale, come stabilito a Bretton Woods nel 1944, è diventato il più grande ostacolo alla pace e alla prosperità del mondo. Ora la Cina, sempre più sostenuta dalla Russia – le due grandi nazioni eurasiatiche – si sta adoperando per creare una valida alternativa allo strapotere del dollaro. Leggi tutto facendo click qui.

Perchè negli ultimi 35 anni, chi detiene l’uno per mille della ricchezza globale si è arricchito tanto quanto la metà più povera del mondo. Chi sono i dieci uomini più ricchi del pianeta.
Leggi tutto qui .

Il Bitcoin appare come moneta, ma dietro non ha niente che la garantisca davvero. L'opinione di Paolo Barnard la puoi conoscere facendo click qui .


Il trilemma di Rodrik. Guido Brera spiega che cos'è. Fai click qui.

Banche, non aprite quella porta. Le conseguenze di un bail-in su alcune banche a Nordest potrebbero essere nefaste. Fai click qui.

E così la Brexit è avvenuta. Il Prof. Gustavlo Piga ci ricorda "da 5 anni ... ho cercato di spiegare ... come un’uscita di un primo “qualcuno” fosse sempre più vicina, e come questo evento era più che evitabile se solo lo si fosse voluto". Leggi tutto qui

SERVIZI -> Foto & Slide -> Il West route 66

Il percorso: SERVIZI -> Libri & Pubblicazioni -> Debito pubblico. Se non capisco, non pago. Fai un doppio click.

       
STAMPA
Il Taser

Inizia la sperimentazione del Taser, in dodici città italiane, da parte delle forze dell'ordine. Il Taser può essere usato con leggerezza, perchè il Taser non fa male?!
"È un’arma di dissuasione non letale", lo ha detto il Ministro dell’Interno Matteo Salvini.
Ma che stai a dì?!
Eh, bisogna capirlo: è il solito uomo politico, dell'Italia di sempre.
Andate a raccontarlo a quelli che sono morti! Raccontatelo ai portatori di pacemaker, di defibrillatore o a quanti sono affetti da particolari patologie. Forse le forze dell'ordine, prima di premere il grilletto del Taser, dovranno chiedere la cartella clinica di chi fronteggiano? Dopo di che dovranno utilizzare la vecchia e meno dannosa arma da fuoco?
Lo Stato può non essere "buonista". Lo Stato talvolta deve mostrare "la forza".
Io metto in evidenza che il Taser è "meno letale". Invece qualcun altro, sapendo di mentire, afferma che il Taser "non è letale".
Eppure basterebbe una banale ricerca, fatta nella Rete, per trovare e leggere che cosa scrivono gli stessi costruttori di Taser.
"Supporters claim that electroshock guns are a safer alternative to devices such as firearms. Taser International now uses the term, "less lethal" instead of "non-lethal," which does not mean the weapon cannot cause death, but that it is not intended to be fatal, and in most cases is not. Non-lethal weapons are defined as "weapons that are explicitly designed and primarily employed so as to incapacitate personnel or material, while minimizing fatalities, permanent injury to personnel, and undesired damage to property and the environment."
Ma, come ho scritto, la politica italiana è fatta di tante bugie e/o di promesse facili da mantenere.


di Mario Paganini

SERVIZI
  • HOME
  • LINK
  • LINK IT
  • Foto & Slide
  • Libri & Pubblicazioni
  • Presentationi
  • Voltana On Line
  • Non ci sto
  • Compagni di Liceo


  • Alberto Bagnai torna su Byoblu, a cinque anni da “Ce lo Chiede l’Europa“, la prima storica intervista, e fa un’analisi lucida, fredda e spietata della società di oggi e di cosa ci aspetta, proseguendo su questa china.
    Per saperne di più fai click qui.

    Sono sedici anni che gli Stati Uniti sono in guerra in Medio Oriente e Nord Africa, spendendo trilioni, commettendo crimini di guerra e mandando milioni di rifugiati in Europa. Contemporaneamente Washington dice di non potersi permettere le obbligazioni di Social Security e Medicare o di non poter finanziare un servizio sanitario nazionale. Fai click
    qui

    Fukushima, facciamo il punto della sittuazione a quasi sette anni dall'incidente alla centrale nucleare. Per comprendere meglio, ecco che cosa ha scritto ROBERT HUNZIKER nel sito www.counterpunch.org. Trovi sia la Parte Prima che la Parte Seconda. Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di GEA CAVOLI. Fai click qui.

    ” [...] proseguendo con le politiche di “austerità” e affidando il riequilibrio alle sole “riforme strutturali”, il destino dell’euro sarà segnato: l’esperienza della moneta unica si esaurirà, con ripercussioni sulla tenuta del mercato unico europeo. Emiliano Brancaccio propone il monito degli economisti pubblicato dal Financial Times qui.

    Il percorso: SERVIZI -> Libri & Pubblicazioni -> Debito Pubblico. Come uscirne senza strozzarci. Fai un doppio click.

    SERVIZI -> Foto & Slide -> Dubai 2a parte