www.mariopaganini.it mariopaganini@gmail.com
HOME LINK LINK-IT FOTO PUBBLICAZIONI PRESENTAZIONI CHI SONO RACCONTI
POESIE
CITTADINO
CONSUMATORE
ARTISTI
MOSTRE
ARTICOLI
DOCUMENTI

1. - Germania. La polizia spintona le persone in piazza. Una ragazzina restituisce la cortesia ad un energumeno in divisa...

2. - Non sia mai detto! Tre in divisa la rincorrono. La ragazzina si dilegua nella folla, mentre uno dei tre energumeni in divisa incespica e cade rovinosamente a terra. La forza, quando manca di ragione e di buon senso, finisce, prima o poi, gambe all'aria. Letteralmente. ;-)


Non iniziò con le camere a gas. Non iniziò con i forni crematori. Non iniziò con i campi di concentramento e di sterminio. […] Iniziò con i politici che dividevano le persone tra “noi” e “loro”.
Iniziò con i discorsi di odio e di intolleranza, nelle piazze e attraverso i mezzi di comunicazione. […]
[…] Iniziò quando la gente smise di preoccuparsene, quando la gente divenne insensibile, obbediente e cieca, con la convinzione che tutto questo fosse “normale”.
Primo Levi



Fai click qui.


"Il vero Anthony Fauci. Bill Gates, Big Farma, e la guerra globale alla democrazia e al Servizio Sanitario pubblico." Pubblicazione promossa da Robert F. Kennedy jr. presidente della Fondazione per la Difesa della Salute dei Bambini. Sono 450 pagine. Dodici capitoli, ciascuno con decine, talvolta centinaia, di note di documentazione. Raccoglie il contributo di 46 medici e ricercatori e di 102 scienziati che non hanno avuto paura di parlare.

Edizione 2015 di TED. SOTTOTITOLI IN ITALIANO dell'intervento di Bill Gates. Fai click qui .

"Selected moments from the Event 201 pandemic tabletop exercise hosted by The Johns Hopkins Center for Health Security in partnership with the World Economic Forum and the Bill and Melinda Gates Foundation on October 18, 2019, in New York, NY. The exercise illustrated the pandemic preparedness efforts needed to diminish the large-scale economic and societal consequences of a severe pandemic." SOTTOTITOLI IN INGLESE. Fai click qui.

Il trilemma di Rodrik. Guido Brera spiega che cos'è. Fai click qui.

Banche, non aprite quella porta. Le conseguenze di un bail-in su alcune banche del Nordest potrebbero essere nefaste. Fai click qui.

Il percorso: cornice superiore -> fai click su FOTO -> poi fai click, esempio -> Carpe Diem -> poi fai click, esempio 21

Il percorso: cornice superiore -> fai click su PUBBLICAZIONI poi fai click, esempio -> Debito pubblico. Se non capisco, non pago.

STAMPA
Brividi.

“Babbo, babbino caro… No, questa non dovevi farmela… E adesso chi lo dice alla mamma?” Mio Dio, quanto flebile e lontana è quella voce. E com’è che non sento bene le parole che mia figlia Lorenza sta dicendo? Perché mi sembrano così distanti? Sento che parla soffocando le lacrime; perché?
Mio Dio, non riesco a muovere un solo muscolo… Sono un blocco freddo. Le voci ed i suoni vanno e vengono. Anche la vista ha dei problemi. Non muovo la testa. Vedo e non vedo. Un attimo è come se guardassi verso il sole, c’è una grande luce bianca ed abbagliante. E l’attimo successivo è un affollarsi di figure e di forme che si muovono nel buio della notte; sono contorni non ben definiti, che fluttuano ed ondeggiano.
Mi sento come se un’automobile mi avesse investito... Beh, è evidente che non ho avuto una simile esperienza, però non saprei come altro descriverla. È come quando, anni fa, mi sono risvegliato dall’anestesia. È come il mio peggior incubo; quando, in gioventù, gozzovigliavo con gli amici; mangiando esageratamente e bevendo meglio.
Voglio muovermi. Voglio tranquillizzare mia figlia Lorenza. E, poi, che cos’è questo suo non trovare le parole da dire alla mamma? Che cosa c'entra la mamma con la mia situazione?!
Niente. Non c’è niente da fare. Non riesco a muovere un solo muscolo. Non riesco a pronunciare una sola parola. Mio Dio, aiutami! Mio Dio, che cosa mi sta succedendo? Stento a crederlo… Non solo la situazione non migliora, ma - se fosse possibile - direi che sta peggiorando!
È incredibile! Calma. Sei andato sempre fiero del tuo selfcontrol, del tuo aplomb… Vedi di meritarteli.
Calma. Hai sempre avuto un grande humor, vedrai che riuscirai ad uscire anche da questa brutta situazione Anzi, vedrai che troverai perfino un modo spiritoso per ricordare e condividere questo brutto momento…
Calma un accidente! Prima sentivo quell’odore caratteristico degli ospedali. L’odore di quel disinfettante che pizzicava il mio naso e, talvolta, anche i miei occhi… Ora non sento più nulla; com’è possibile?
Calma. Riorganizziamo gli eventi recenti… Nei giorni scorsi accusavo un peso al petto. Ogni tanto mi mancava l’aria. Era come se l’aria non avesse abbastanza ossigeno… Respiravo con avidità… Ero ingordo di aria… Mi sembrava di non aver mai aria a sufficienza… Poi qualche stilettata lancinante al petto. Durava un attimo. Era terribile. Si irradiava fino alla spalla ed al braccio.
Avevo deciso di andare dal medico. Appartengo ad una razza di morti. Tutti in famiglia sono rimasti stroncati da un infarto. Ma io sono intelligente, sono prudente e sono anche furbo. Dopo i trent’anni ho vissuto come un malato: non un vizio, non un eccesso, non una cosa fuori regola. Vivrò moltissimo e, quando accadrà, la morte mi troverà sano come un pesce!
Avevo deciso di andare dal medico… Perché non ricordo se ci sono andato?
Basta, ragiono troppo. E, a furia di ragionare, finisce che mi perdo nei meandri della mente. Siamo pratici! In primo luogo, debbo tranquillizzare mia figlia Lorenza. E Lorenza mi aiuterà a capire cos’è accaduto.
Ehi, ora è sempre buio.
Non capisco se sia il mio cervello oppure se effettivamente ci sia un rumore di sottofondo. Prima era come il crepitio leggero della schiuma in una bevanda gassata. Ora è diventato il fruscio sgarbato di un’interferenza durante una trasmissione radio-televisiva...
Ascolto con fatica. Che cosa dice quella voce? Fatico a comprendere, ma riesco a completare. Eh, bella cosa il cervello… Dunque… Ah sì, sta parlando a mia figlia Lorenza. Come? Perché le sta dicendo di andarsene?
Ora la voce si avvicina. C’è qualcun altro… Non credo la voce abbia voglia di parlare a se stessa! Bene, bravo sto prendendo la situazione con spirito!
Dunque, cerchiamo di non perderci una sola parola. Mamma mia che fatica! Non credevo richiedesse tanta energia l’ascoltare una persona. Raccolgo tutte le mie forze e … Oh, finalmente, l’ascolto …
“Infermiera, scolleghi pure l’assistenza cardiaca e chiuda il respiratore. L’amministrazione non sopporta gli sprechi… Non ha visto i monitor ?! Ora ci sono solamente tante linee orizzontali. Non è rilevata alcuna funzione vitale. Il paziente è morto”.


di Mario Paganini

 Il TACCUINO di Mario 


Eh, bei tempi quelli in cui un "negro" doveva cedere il posto ad un "bianco"! Era facile distinguerli! Invece, oggi, in fila, come si fa a riconoscere un "tamponato" e indurlo a cedere il posto a chi è munito di "super green pass rafforzato"? Il Ministro...non ha speranza.

Quanta pazienza ci vuole! Come può la situazione essere più grave e pericolosa di un anno fa, quando nessuno era immunizzato?
Per vedere, o per rivedere, il video
fai click qui.

Chi meriterebbe il trofeo de "SENZA VERGOGNA 2021" ?
Guarda il video. E commenta... Ancora una volta abbiamo chi strepita bene e razzola male; chi: "fate quello che dico, ma non fate quello che faccio!".
Senza dubbio alcuno, in Italia, abbiamo una cricca di privilegiati che recita e che, mentre moralizza gli altri, va in giro ad infrangere le stesse regole che promuove in tv!
Per vedere, o per rivedere, il video
fai click qui.




"Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza." Benjamin Franklin


TRA QUANTI HANNO FATTO DENUNCIA ALLE PROCURA DELLA REPUBBLICA, C'E' ANCHE UN LUGHESE...
"Chiedo vengano fatti accertamenti e si indaghi se esistano i presupposti per un qualche reato.
Se i farmaci per curare i coronavirus esistevano dal 2005, perché si è scelta la "vigile attesa e tachipirina"?
Perché si è dissuaso i medici dall'andare, prontamente, a visitare i propri assistiti?
Perché, se è possibile fare un'autopsia per morti dovute a radiazioni o a virus, si è disposto di cremare in tutta fretta?
Ignoranza, negligenza o che altro?"
Nessun nome, per evitare contro querele e richieste danni.
Se interessa, visita il sito: www.difendersiora.it
Guarda il video nr. 19
facendo click qui .
Per il video, con il titolo: Denuncia fai click qui, fornisce anche le indicazioni necessarie per partecipare alla denuncia collettiva.

Il percorso: cornice superiore -> fai click su FOTO -> poi fai click, esempio -> Dubai 2a parte -> poi fai click, esempio 2.

Il percorso: cornice superiore -> fai click su PUBBLICAZIONI poi fai click, esempio -> Debito Pubblico. Come uscirne senza strozzarci.

GIAMPA Solution Questo sito NON utilizza cookie.