www.mariopaganini.it mariopaganini@gmail.com


Il sistema monetario internazionale, come stabilito a Bretton Woods nel 1944, è diventato il più grande ostacolo alla pace e alla prosperità del mondo. Ora la Cina, sempre più sostenuta dalla Russia – le due grandi nazioni eurasiatiche – si sta adoperando per creare una valida alternativa allo strapotere del dollaro. Leggi tutto facendo click qui.

Quello appena varato non è un vero e proprio reddito di cittadinanza e non ci si può attendere molto da esso in termini di sviluppo.
E’ questo il parere di Emiliano Brancaccio qui .


Il trilemma di Rodrik. Guido Brera spiega che cos'è. Fai click qui.

Banche, non aprite quella porta. Le conseguenze di un bail-in su alcune banche a Nordest potrebbero essere nefaste. Fai click qui.

E così la Brexit è avvenuta. Il Prof. Gustavlo Piga ci ricorda "da 5 anni ... ho cercato di spiegare ... come un’uscita di un primo “qualcuno” fosse sempre più vicina, e come questo evento era più che evitabile se solo lo si fosse voluto". Leggi tutto qui

SERVIZI -> Foto & Slide -> Il West route 66

Il percorso: SERVIZI -> Libri & Pubblicazioni -> Debito pubblico. Se non capisco, non pago. Fai un doppio click.

HOME LINK LINK-IT Foto Pubblicazioni Presentationi Chi sono
Racconti
Poesie
Cittadino
Consumatore
Artisti
Mostre
Articoli
Documenti
STAMPA
Affitti e mutui prima casa

A Lugo sono state recentemente approvate dal Consiglio comunale, con il fattivo contributo del Partito Popolare, “una serie di iniziative rivolte alle politiche abitative”, con le quali ci “si propone di favorire quei cittadini particolarmente bisognosi di sostegno pubblico per il pagamento dell’affitto” o che stipulano un “mutuo finalizzato all’acquisto, recupero, ampliamento di immobili come prima abitazione”.
Del provvedimento dell’Amministrazione Comunale abbiamo letto notizia, poco tempo addietro, su queste stesse pagine. Si ritorna sull’argomento, nella speranza di fare cosa utile, fornendo maggiori informazioni.
Sono tre le linee guida di tali politiche abitative. Seguendo l’ordine proposto dal documento del Comune: 1° disposizioni che regolano un intervento di carattere economico per il pagamento dell’affitto a cittadini (lughesi da almeno un anno) con più di 65 anni di età; 2° disposizioni che regolano un intervento di carattere economico per il pagamento dell’affitto a nuclei di nuova formazione (cioè costituiti da almeno due anni); 3° disposizioni a carattere economico a favore di coloro che stipulano un mutuo finalizzato all’acquisto, al recupero, ampliamento di immobili, come prima abitazione.
Esaminando le disposizioni sui canoni di affitto, si rileva che, al massimo, l’integrazione può essere di 400.000 lire mensili. Il meccanismo, su cui viene determinato l’ammontare dell’intervento economico, è leggermente più favorevole per i nuclei di nuova formazione. Infatti, “il contributo da erogare sarà di un importo tale da ridurre l’incidenza del canone sul reddito ad una misura pari al 25%” per i cittadini con più di 65 anni di età, mentre per i nuclei di nuova formazione “il contributo da erogare sarà tale da ridurre l’incidenza del canone sul reddito ad una misura pari al 20%”. Soffermandosi sui requisiti necessari, per ottenere il sussidio per il pagamento dell’affitto, si nota, poi, che sono prese in considerazione numerose circostanze, tra queste: il reddito di riferimento (che può oscillare tra i quasi 14 milioni per un single agli oltre 32 milioni di lire per un nucleo di 4 persone), la situazione patrimoniale, la presenza di minori a carico o di soggetti con più di 75 anni di età.
Come anticipato gli affitti non sono il solo oggetto di provvidenze. L’Amministrazione comunale per “promuovere l’edilizia … e favorire i nuclei familiari di nuova formazione mette a disposizione un fondo per abbattere i tassi di interesse applicati … per il mutuo richiesto da chi intende acquistare, ampliare o ristrutturare una abitazione o costruire la residenza del proprio nucleo familiare”. La novità, rispetto al passato, è che questo provvedimento si applica su tutto il territorio comunale. L’opportunità è offerta sia “a coniugi, a nubendi, a conviventi more-uxorio” sia a “privati cittadini in forma singola o associata” (per tutti la condizione é che non abbiano superato i 40 anni di età). Soffermandosi sui requisiti necessari per ottenere il sussidio per il pagamento del mutuo si nota, anche in questo caso, che sono prese in considerazione numerose circostanze quali: il reddito familiare complessivo (attualmente la …soglia è posta a circa 42 milioni di lire), la durata del mutuo (prevista al massimo in 15 anni), l’ammontare del finanziamento, la natura dell’intervento, ecc. Data la complessità il tutto sarà materia di competenza del tecnico di parte. Tuttavia chi desiderasse ragguagli può telefonare allo 0545 – 38509 begin_of_the_skype_highlighting              0545 – 38509      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              0545 – 38509      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              0545 – 38509      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              0545 – 38509      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              0545 – 38509      end_of_the_skype_highlighting e 38510.
Complessivamente le proposte sono valide e non eccessivamente onerose per il bilancio. Rappresentano, inoltre, un buon punto di incontro politico tra culture diverse, spronate da autentica solidarietà verso chi ha bisogno.


Mario Paganini - Partito Popolare Lugo
Alberto Bagnai torna su Byoblu, a cinque anni da “Ce lo Chiede l’Europa“, la prima storica intervista, e fa un’analisi lucida, fredda e spietata della società di oggi e di cosa ci aspetta, proseguendo su questa china.
Per saperne di più fai click qui.

Sono sedici anni che gli Stati Uniti sono in guerra in Medio Oriente e Nord Africa, spendendo trilioni, commettendo crimini di guerra e mandando milioni di rifugiati in Europa. Contemporaneamente Washington dice di non potersi permettere le obbligazioni di Social Security e Medicare o di non poter finanziare un servizio sanitario nazionale. Fai click
qui

"L’Italia è il terzo paese al mondo, dopo Usa e Germania, per riserve auree, con le sue 2.158 tonnellate di oro. [Poter] fare un misero deficit del 2,04%. Gli Stati Uniti [...] durante l’ultima crisi hanno fatto senza problemi un deficit del 13%". Così Fabio Dragoni, imprenditore e giornalista, vi presenta la nuova “banconota” che da settembre il Governo dovrebbe affiancare all’Euro. 70 miliardi di crediti di imposta che potranno iniziare a circolare esattamente come l’Euro, finendo diritti nell’economia reale e contribuendo ad aggirare le regole dell’austerity con le quali l’Europa chiude i rubinetti dell’Euro ai popoli sovrani. Per saperne di più fai click
qui.

Il percorso: SERVIZI -> Libri & Pubblicazioni -> Debito Pubblico. Come uscirne senza strozzarci. Fai un doppio click.

SERVIZI -> Foto & Slide -> Dubai 2a parte